venerdì 25 novembre 2011

100 Telefilm da vedere: fantasy/horror

Questa volta è stata durissima. Ho buttato giù la lista in un attimo, ho inserito la numerazione... Ops. 178 serie. Così, su due piedi. Ridurre a 100 è stata un'impresa quasi impossibile: ci volevano delle regole. Così ho selezionato solo serie che hanno in qualche modo contribuito alla storia del genere (vuoi per un autore/attore/regista degno di nota, per un elemento originale, per un legame con personaggi derivanti da altre fonti).



La selezione è stata dura anche perché, per evitarvi ventordicimila Top 100, ho messo insieme fantasy, horror e soprannaturale. Alcune serie erano al limite della sci-fi (che sarà la prossima Top 100), ma niente paura: le serie degne di nota, almeno le essenziali, qui o là le troverete. Contando che resta sempre valida la premessa: questo è un punto di partenza al quale si possono aggiungere molte altre serie da vedere (tipo le 78 che ho eliminato io, per dire... Però lasciamo fuori quelle inguardabili, magari, tipo Vampire High...) Enjoy!


Come dicevo, sull'inclusione di alcune serie sono stata un po' dibattuta: ho messo Jarod, che poteva serenamente andare anche nei drama "misti", volendo, e ho messo Ralph Supermaxieroe, che vista la consegna "aliena" del costume teoricamente avebbe potuto essere inserito nella sci-fi... ma poiché gli alieni non si vedono, trattasi di supereroe. Quindi va bene questa lista. La scelta non è facile, ovviamente. Lost, ad esempio, è qui sotto, ma potrebbe essere inserita in un'altra mezza dozzina di top 100.
Quindi la mia decisione è stata quella di scegliere il genere predominante per le serie "mix", avendo cura in futuro di segnalarvi la lista in cui ho inserito un titolo che si può considerare mancante nella nuova Top 100 (come ho fatto con Dead Like Me qui sotto, per capirci).

Non tutte sono facili da recuperare, soprattutto le più vecchie... Ma se avete fortuna e soprattutto riuscite a mettervi nell'ottica dell'epoca (passo fondamentale per apprezzare) potreste scoprire delle chicche...
Buona visione e alla prossima!

  1. Afterlife
  2. Ai confini della realtà
  3. Amazing Stories - Storie incredibili
  4. American Gothic
  5. American Horror Story
  6. Angel
  7. Batman (1966)
  8. Being Human (UK, ma anche la versione USA ha spunti interessanti; non mi pronuncio ancora sullo spin-off Becoming Human perché non l’ho ancora visto)
  9. Blade
  10. Blood Ties
  11. Buffy
  12. Carnivàle
  13. Codice mistero
  14. Dark Shadows (1966)
  15. Dead Set (vedi lo speciale zombies)
  16. Dexter
  17. Dracula: The Series
  18. Eureka
  19. Fantasilandia
  20. Fantasmi - Haunted
  21. Fear Itself
  22. Flash (1990)
  23. Forever Knight
  24. Freddy’s Nightmares
  25. Fringe
  26. Game of Thrones - Il trono di spade
  27. Ghost Whisperer
  28. Gli acchiappamostri
  29. Grimm
  30. Hai paura del buio?
  31. Harper’s Island
  32. Haven
  33. Hercules
  34. Heroes
  35. Highlander
  36. I fantasmi di Bedlam
  37. I Mostri / La famiglia Addams (li metto insieme perché gli Addams li avevo già inseriti anche nelle comedy)
  38. I segreti di Twin Peaks
  39. I viaggiatori delle tenebre
  40. Il magico mondo delle favole
  41. Il brivido dell’imprevisto
  42. Jarod il camaleonte
  43. Joan of Arcadia
  44. Kindred: The Embraced
  45. Kolchak: The Night Stalker (1974, il remake invece è trascurabile)
  46. L’incredibile Hulk
  47. L’ora del mistero
  48. L’uomo di Atlantide
  49. L’uomo invisibile (1958)
  50. La bella e la bestia
  51. La spada della verità
  52. Le notti del lupo (Werewolf)
  53. Lois & Clark - Le avventure di Superman
  54. Lost
  55. Manimal
  56. Masters of Horror
  57. Medium
  58. Merlin
  59. Millennium
  60. Miracles
  61. Misfits
  62. Mistero in galleria
  63. Night Visions
  64. No Ordinary Family
  65. Once Upon A Time - C’era una volta
  66. Outer Limits (1963, sebbene anche il remake del ’95 non sia proprio da buttare)
  67. Point Pleasant
  68. Poltergeist: The Legacy
  69. Primeval
  70. Pushing Daisies
  71. Racconti del brivido
  72. Racconti di mezzanotte
  73. Ralph Supermaxieroe
  74. Reaper
  75. Salem’s Lot
  76. Sanctuary 
  77. Saving Grace
  78. Sesto Senso (The Sixth Sense, 1972)
  79. Smallville
  80. Streghe
  81. Supernatural
  82. Teen Wolf
  83. The Collector
  84. The Dead Zone
  85. The Dresden Files
  86. The Gates
  87. The Hunger
  88. The League of Gentlemen
  89. The Others
  90. The Vampire Diaries
  91. The Walking Dead (anche qui: vedi speciale zombies)
  92. Thriller (1960)
  93. Tru Calling
  94. True Blood
  95. Ultraviolet
  96. Venerdì 13
  97. Wonder Woman
  98. Wonderfalls
  99. X-Files
  100. Xena: principessa guerriera
*Dead Like Me* è già segnalato nei dramedy, ma ovviamente va visto anche per questa categoria!

33 commenti:

  1. Domandona da un milione di dollari: quali sono gli elementi chiave che contraddistinguono una serie "Fantasy/horror" da una serie "Sci-fi"?

    Lo chiedo perché, da profana, avrei avuto molte difficoltà a nel trovare una collocazione stabile a telefilm articolati come Fringe e X-Files.

    RispondiElimina
  2. Guarda, non è facile.
    Infatti ho steso le due liste contemporaneamente, in modo da mettere tutto, "di qua o di là" :-D
    Molti avrebbero messo le mie serie fantasy nella sci-fi e viceversa, credo
    Per i generi "misti" come Fringe e X-Files mi sono basata più sulle questioni legate a esperimenti o casi inspiegabili scientificamente piuttosto che sull'invasione aliena, per esempio.
    In linea di massima, metti una serie nel gruppo sci-fi quando si parla di tecnologia avanzata, la metti in fantasy quando c'è anche solo un elemento soprannaturale, che la fa rientrare appunto in questo genere.
    Per Zaffiro e Acciaio e Il Prigioniero, ad esempio, ci ho messo una vita a decidere, ma alla fine le ho inserite entrambe nell'elenco sci-fi per via delle innovazioni tecnlogiche futuristiche alle quali si appoggiavano (soprattutto per l'epoca). Se fossero state più recenti probabilmente le avrei messe in fantasy (tipo: il controllo audio-video 24 ore de Il prigioniero era fantascienza all'epoca; oggi non lo sarebbe più...)
    Insomma non è facile ma spero che fra tutte e due le liste si possa trovare più o meno tutto quello che va trovato :-)))

    RispondiElimina
  3. Per me vedere che continui a citare (e spiegare) Buffy è solo una conferma di quanto sia bello, complesso e intelligente quel telefilm. E a questo proposito vorrei chiederti: periodicamente tornano fuori un po' di rumours sull'idea di farne un film, e anche l'anno scorso ne avevano parlato, ventilando addirittura l'idea di dare il ruolo di Buffy a Heather Morris di Glee. Tu che cosa ne pensi? credi che sarebbe una giusta conclusione dei sette anni della serie? o secondo te finirebbe per deludere i fan e rovinare tutto? La Gellar, ogni volta che viene intervistata sull'idea del film, dice cose diverse: anni fa sosteneva che non avrebbe fatto un film del genere, poi passò a dire che se la sceneggiatura era valida e a patto che ci fosse Whedon alla regia, avrebbe considerato l'idea, mentre ultimamente è tornata a dire che "un film su Buffy l'hanno già fatto" (flop megagalattico tra l'altro), "e quindi che bisogno c'è di farne un altro???".
    A prescindere dal fatto che non capisco come mai la Gellar abbia questo "rifiuto psicologico" per Buffy (visto che è grazie a quel ruolo che lei è diventata famosa e che ha ancora community di fans sfegatati in tutto il mondo), tu che ne pensi?

    RispondiElimina
  4. Ire, a dirla tutta io continuo ad augurarmi che NON si faccia un sequel cinematografico. Io credo che la settima stagione (la mia preferita, fra l'altro :-)) abbia concluso la serie alla perfezione.
    Già ho mollato l'ottava stagione a fumetti dopo qualche volume perché ho trovato tutti i personaggi completamente snaturati (un linguaggio molto volgare che in tv per ovvi motivi non poteva esserci, ma che a questo punto stonava con loro) e poi, col fatto che nei fumetti non hai limiti di budget, gran parte delle situazioni mi sono sembrate troppo assurde rispetto all'universo di sunnydale che abbiamo conosciuto per sette anni...
    Sul fatto della Gellar, sfondi una porta aperta: quando era venuta in Italia a presentare The Grudge - ed era la prima volta che potevamo incontrarla - aveva subito chiarito che non avrebbe risposto a domande su Buffy.
    Non ha accettato di partecipare all'episodio conclusivo di Angel.
    Ha cercato di staccarsi in tutti i modi dal personaggio (che già per me non va bene: ricordati che sei quello che sei grazie al successo di Buffy...), che senso avrebbe tornare sui suoi passi? Si è forse accorta che nessun altro ruolo le regalerà la popolarità della Cacciatrice?
    Eh, insomma... Lasciamola stare Buffy, va. Che è perfetta così com'è finita in tv! :-)

    RispondiElimina
  5. Ciapa quee, Polee

    http://gamesurf.tiscali.it/news/40327/gli-amicici-di-gamesurf.html

    RispondiElimina
  6. Ciaoooo amico dei giochini! :-)))
    <3

    RispondiElimina
  7. Tremo all'idea di un remake/reboot del terrificante film su Buffy. Dopo una serie così perfetta non vedo perché ci sia bisogno di riesumare quello che le nuove generazioni definirebbero (e a ragione) un assoluto epic fail (mi fermo qui, ma ho spiegato ampiamente le mie motivazioni su Cinema Errante: http://www.cinemaerrante.it/2011/03/22/gli-scaricati-buffy-lammazzavampiri-1992/)

    A ogni modo le ultime notizie che ho letto in proposito parlavano di una release nel 2012 (diritti acquisiti dalla WB) e indicavano anche Candice Accola (Caroline di The Vampire Diaries) fra le possibili candidate. Mah. Mah. Ancora mah.

    RispondiElimina
  8. Ti prego non uccidermi :), ma leggendo il criterio di divisione Fantasy/Sci-fi (sci-fi quando si parla di tecnologia avanzata, fantasy quando c'è anche solo un elemento soprannaturale) penso che Fringe rientri proprio nello Sci-fi, perché tutti gli eventi sono legati alla "Fringe Science" (la scienza di confine) che il dottor Bishop, scienziato, studia e risolve. La teoria dell'universo parallelo è fantascientifica, e la "Massive Dynamic" di William Bell è ispirata alla "U.S. Robots" dei romanzi di Isaac Asimov, must della letteratura fantascientifica. Sò che spesso Fringe può apparire un pò "fantasy", ma è tutto legato all'universo parallelo e agli esperimenti scientifici di Bishop e Bell. Probabilmente vediamo questa serie sotto due profili diversi, (cosa che tralaltro trovo stimolante in una serie tv), ma da estimatrice di Fringe ci tenevo a sottolineare questo mio punto di vista. :)

    RispondiElimina
  9. Hai ragione! In effetti c'è una base molto più sci-fi che supernatural... Però devo ammettere che in questo caso mi sono lasciata influenzare dalla critica mainstream: tutti hanno sempre inserito Fringe nel fantasy/horror, per anni. E io sono una mente debole. Tu mettimi in un supermercato di prodotti anonimi e io riesco a trovarti qualcosa di cui ho visto uno spot in tv! :-D

    RispondiElimina
  10. Moonlight no? A me come serie era piaciuta moltissimo.. (il personaggio di Mick ST.John mi ha fatto battere il cuore come un'adolescente) e aveva,a parer mio, ancora molto da dare, come Dark Angel... due serie stroncate precocemente ma con un grande seguito di appassionati...per non parlare di Blood Ties..grrrr mi mangio ancora le mani...come cavolo l'hanno fatto finire?...come il Fuggitivo del resto...Ma è possibile trattare così noi poveri telespettatori? nano,nano...Renata! :)

    RispondiElimina
  11. eureka è indubbiamente sci-fi!!!

    RispondiElimina
  12. ciao sono nuova da queste parti, sto iniziamo la scorpacciata di telefilm, e volevo un parere su fringe, perchè le prime puntate della prima serie non mi hanno entusiasmato al massimo allora volevo chiedere se vale la pena continuare o no...grazie!

    ps, bel blog e....bel lavoro!!!

    RispondiElimina
  13. Eccomi, ciao!
    Dunque, Fringe... Eh. Ne ho parlato diverse volte su YouTube: oggettivamente è ben fatta, nulla da dire. Il cast è decisamente all'altezza. Ci mette sicuramente un po' a ingranare... Ma io, pur provandoci, non sono riuscita a farmi catturare al punto di "entrare nel tunnel", non so se mi spiego. Forse amo troppo X-Files per riuscire a vedere una serie che, bene o male, ripercorre un po' la stessa struttura narrativa... :-)

    RispondiElimina
  14. Ciao sono un tuo fan sfegatato, mi piacciono molto i tuoi articoli. Volevo chiederti un consiglio da maniaco dei telefilm. Ultimamente mi sono messo a guardare telefilm davvero belli ( tipo American horror story, o Desperate Housewifes o ancora Harper's Island) e volevo sapere quale telefilm potrei iniziare. Mi piacciono i generi pieni di tensione, come quelli citati prima. Grazie Bella ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccomi! Stanno finendo le ferie, ho riacceso il Mac... Ed eccoti qui! :-)
      Dunque, vediamo... Se non l'hai visto (ma essendo un maniaco dei telefilm, come scrivi, ne dubito!) ovviamente il primo titolo è Lost. Il secondo The Walking Dead. E per finire io ti consiglierei anche Breaking Bad e Homeland. Come vado? Li conosci? Fammi sapere, così mi oriento per i consigli :-)
      Ciao!

      Elimina
  15. Allora The Walking Dead l'ho visto tutto. Ti dirò, non mi è sembrato niente di che, molto banale (almeno il tema degli zombie molto alla High School of Dead, uscito 2 anni prima con la stessa trama, identica).. Il problemone è Lost. Non trovo i video da nessuna parte e fra un po' piango ahahah! :D Se devo comprarmi otto serie posso ipotecare la casa e forse me la vedo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no no, non ci siamo eh gioia mia! :-D Vedi Lost e poi ne riparliamo :-D Non si può stare senza, non si può! Le stagioni sono 6, le trovi in offerta sui venti euro a cofanetto, on line... Dai compra almeno la prima! Se poi riesci a smettere, giuro che diventi il mio idolo! :D

      Elimina
  16. Certo lo farò! :) Allora inizio a mettere via i soldi XD ps tu che lavori per sky, chiedi di non passare più telefilm come "I fantasmi di Bedlam" o cose così... non se ne può più...!

    RispondiElimina
  17. ciao, mi sono imbattuta per caso in questo articolo e lo trovo utilitissimo per rispolverare un po' di vecchie serie. ma warehouse 13 e torchwood le consideri sci-fi? secoli addietro su Mtv, insieme a poltergeist the legacy, andava in onda un altro telefilm molto particolare. purtroppo non ne ricordo il titolo, non è che per caso te ne ricordi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sì, per me sono entrambe sci-fi :-) Per la serie che cerchi: non ho praticamente mai seguito serie su mtv, tranne scrubs. Se mi dai due indizi sulla trama magari posso aiutarti: di solito indovino :)))

      Elimina
  18. Ciao Chiara Poli mi chiedevo se potevi aiutare a trovare la serie Hai Paura Del Buio ? perchè sto impazzendo x trovarla se si grazie in anticipo se no grazie comunque perchè sei fantastica è stupenda .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mario! In italiano è praticamente impossibile da trovare, ma se ti accontenti della versione originale, in DVD è disponibile. Si può comprare da Amazon. Costa intorno ai 24 euro per il box da due cofanetti (quindi 12 euro a stagione). Ti basta cercare "Are you afraid of the dark" e poi selezionare DVD :-) Un bacione!

      Elimina
  19. Ciao io ho iniziato ora a vedere telefilm..ho già visto tutta la serie di pretty little liars e di the vampire diaries e mi sono piaciute tantissime e spero proprio che non finiscano mai...cosa posso vedere ora sempre su questo genere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova con Teen Wolf: c'è l'ironia di PLL (soprattutto grazie al personaggio di Stiles), c'è l'omaggio all'horror "classico" della prima stagione di TVD e ovviamente c'è il teen drama mescolato al fantasy. E nella seconda stagione diventa molto più dark :-)

      Elimina
  20. dexter? che ci azzecca?

    RispondiElimina
  21. Ciao Chiara! Per prima cosa, complimenti per il blog e il tuo canale youtube, adoro guardarti nei video, riesci a trasmettermi una tranquillità assurda. xD Ho bisogno del tuo aiuto! Visto che in serie tv sembri non avere rivali, volevo chiederti se sapresti consigliarmi un telefilm tipo Harper's Island o Broadchurch, quindi una serie non troppo lunga (tra un pò ho gli esami all'università, non posso concedermi molto tempo) e che sia ambientata in una piccola città con un assassino da scoprire. Se non si è capito adoro molto i misteri tipo "Dieci piccoli indiani". Mi affido alla tua somma cultura xD Un saluto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Intanto grazie :-)
      E per i consigli, vediamo... Sicuramente con le "caratteristiche" :-D richieste c'è Happy Town. Imperdibile poi The Killing (sono due stagioni, quelle che ti interessano, ma per tua fortuna si tratta di midseason da 13 puntate l'una, te la cavi piuttosto in fretta :-). Risponde ai tuoi criteri anche Hemlock Grove, novità di quest'anno con 13 episodi. E naturalmente avrai già visto Twin Peaks. In caso contrario... Che te lo dico a fare? Rimediare subito :-D
      Un bacione,
      Chiara

      Elimina
    2. Grazie mille Chiara, ho dato una sbirciatina a tutti quelli che mi hai consigliato e devo dire che ci hai visto giusto come al solito! Ancora grazie mille, un grosso bacio!

      Elimina
  22. Ti ho già fatto una domanda, vorrei fartene un'altra.. Intanto complimenti per il blog, fantastico!! :D
    Più che domanda è un consiglio.. Sono proprio appassionata/innamorata dei telefilm fantasy/horror.. Il mio telefilm preferito è The vampire diaries, vorrei iniziare a vederne un altro tpo questo, mi piace molto anche teen wolf e once upon a time, quale mi consiglieresti da vedere? Cerco qualcosa pieno di suspense che mi faccia morire dalla curiosità e perciò che mi porti a vedere l'episodio seguente.. Grazie dell'aiuto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      Hmmm... Vediamo. Supernatural e Grimm? Già visti? Ho girato dei video su entrambi sul mio canale del tubo :-D
      Se non li hai ancora visti, li consiglio vivamente!
      Bacioni :-)

      Elimina
  23. manca Stargate.. il più importante

    RispondiElimina